Camera di Commercio Viterbo - Logo Passa alla versione accessibile >>
ti trovi in:

Marchi e Brevetti > Deposito Modello di utilità

Modello di utilità

 

Possono costituire oggetto di brevetto per modello di utilità i nuovi modelli atti a conferire particolare efficacia o comodità di applicazione o di impiego a macchine, o parti di esse, strumenti, utensili od oggetti di uso in genere, quali i nuovi modelli consistenti in particolari conformazioni, disposizioni, configurazioni o combinazioni di parti. Il brevetto per le macchine nel loro complesso non comprende la protezione delle singole parti(art. 82  e ss  del D.Lgs n. 30 del 2005 – Codice Proprietà Industriale)

Per essere protetto i requisiti del modello di utilità sono gli stessi del brevetto invenzione:

 

  • novità
  • originalità
  • industrialità
  • liceità

 

Il modello di utilità è considerato come “una piccola invenzione”. Paragonandolo al prodotto tutelato con il brevetto invenzione si può affermare che il prodotto tutelato dal modello di utilità è stato solamente migliorato rispetto al preesistente..

Le disposizioni sulle invenzioni industriali spiegano effetto anche nella materia dei modelli di utilità, in quanto applicabili.

In particolare sono estese ai brevetti per modello di utilità le disposizioni in materia di invenzioni dei dipendenti e licenze obbligatorie

La durata massima dei modelli di utilità è di 10 anni che non possono essere rinnovati né può esserne prorogata la durata.

Il pagamento dei diritti di mantenimento è quinquennale.

E’ prevista anche la possibilità di conversione della domanda di brevetto in domanda di modello di utilità e viceversa (art. 76 C.P.I.) su sentenza del giudice.

 

La figura del modello di utilità esiste in Italia ed in pochi altri Stati come la Germania, la Francia, l’Austria, il Portogallo e la Spagna. Storicamente nasce dalla necessità di proteggere soluzioni tecniche che non avevano i requisiti del brevetto invenzione, ma che comunque presentavano un grado di innovazione apprezzabile e sfruttabile economicamente.

 

Elenco dei paesi che riconoscono la protezione come modello di utilità (http://www.wipo.int/sme/en/ip_business/utility_models/where.htm ) (http://www.wipo.int/sme/en/ip_business/utility_models/utility_models.htm)

 

 

Approfondimenti

 

Istruzioni per il deposito del modello di utilità

Istruzioni compilazione modulo U

Diritti di deposito e di mantenimento

Modello U

Foglio aggiunto modulo U

Prospetto U 

Classificazione Strasburgo 

Banche dati

 

 

 

Contatta l'ufficio

Carla Comodi
Tel.: 0761-234400-234459
Fax: 0761-234460
Accesso diretto Accesso diretto: Clicca per contattare direttamente l'ufficio
Accesso diretto agli uffici

Aree tematiche

Servizi on line

Certificati di origine, Registro Imprese, Marchi e brevetti

Anagrafe delle imprese

Registro Imprese, Albo Imprese Artigiane

Tuscia Welcome

Iniziative di turismo integrato e Feste del Vino, Castagna e Olio della Tuscia

Tutela imprese e consumatori

Conciliazione/Mediazione, Protesti, Marchi e Brevetti

Pubblicazioni e Tuscia Economica

La rivista Tuscia Economica e le altre pubblicazioni

Promozione e sostegno imprese

Innovazione, marketing, reti di imprese

SprintTuscia

Sportello internazionalizzazione e vetrina imprese

Tuscia Viterbese

Prodotti e ospitalità di qualità

Sviluppo sostenibile

CSR, ISO 9000, SOA, Imprenditoria femminile
Albo Camerale online - Pubblicità legale Call center registro imprese Istituto cassiere Camera di Commercio e Cefas
Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Viterbo
PEC: camera.commercio.viterbo@vt.legalmail.camcom.it
(PEC abilitata solo per indirizzi e-mail certificati)
C.F. 80000550568