CON @TUSCIADIGIT IMPRESE DELLA TUSCIA SEMPRE PIU' COMPETITIVE

Presentato il programma di attività della Camera di Commercio Viterbo rivolte a imprenditori e professionisti.


pubblicata il 23/03/2017

Viterbo, 22 marzo 2017 – “La digitalizzazione delle imprese diventa sempre più una priorità strategica per la Camera di Commercio”. Così ha esordito il presidente Domenico Merlani nel corso della presentazione del programma di attività #tusciadigit, finalizzato a elevare la competitività delle imprese in Italia e all’estero.
“Un impegno a 360 gradi – prosegue il presidente dell’Ente camerale – per un sistema imprenditoriale come il nostro caratterizzato da piccole e micro imprese che rischiano di non cogliere le grandi opportunità offerte da internet in cui oggi è accessibile a tutti ciò che prima richiedeva tempi, costi e abilità specifiche”.

Secondo i dati più recenti metà della popolazione mondiale è connessa a internet, il 76% in Europa e il 67% in Italia. I social network hanno raggiunto una diffusione da capogiro con in testa Facebook (1,8 miliardi), seguito da Messenger, Whatsapp e Youtube (1 miliardo); 600 milioni Instagram; 300 milioni Twitter (fonte: Digital in 2017 Global Overview).

Sul fronte imprenditoriale il 98% delle imprese con almeno 10 addetti utilizzano internet; di queste il 71,3% dispone di un proprio sito web e il 39,2% utilizza un social media; molto contenute da parte degli imprenditori di piccole imprese le competenze digitali: basilari per il 35,1%; basse 33,3% (fonte: Istat). Dal punto di vista occupazionale  le professioni e le abilità digitali sono sempre più richieste dalle imprese sia per i laureati sia per i diplomati. Al tempo stesso sono in forte crescita le imprese giovanili nei settori telecomunicazioni e internet (fonte: Rapporto Excelsior)

“Il sistema delle Camera di Commercio grazie all’ottima intuizione di Unioncamere – ha proseguito Merlani –  da quattro anni ha attivato una serie di percorsi per favorire la digitalizzazione delle imprese. Percorsi ai quali come Camera di Commercio di Viterbo abbiamo aderito fin dall’inizio con ‘Distretti sul web’ il primo anno, rivolto a imprese del distretto ceramico di Civita Castellana, e poi negli anni successivi ‘Eccellenze in digitale’ che ha portato alla organizzazione di una serie di seminari informativi con la partecipazione di oltre 300 imprese. Da questa esperienza molto positiva è nata la consapevolezza della necessità di attivare lo Sportello di Digital marketing in grado di offrire una pluralità di servizi digitali tarati sulle diverse esigenze di imprenditori e professionisti”.

Nel corso dell’incontro Marco Di Cosmo (tutor “Eccellenze in digitale”), Davide Rossi (docente minimaster “Percorsi digitali” del CeFAS), Michela Castellani (tutor per “Crescere in digitale”),  Francesco Monzillo (segretario generale della Camera di Commercio Viterbo) e Luigi Pagliaro  (responsabile Sportello Digital Marketing) hanno presentato il programma di attività del progetto #tusciadigit per il 2017:

- incontri di orientamento con le singole imprese;

- seminari  di approfondimento di “Eccellenze in Digitale” a partire dal 6 aprile su “Come essere presenti on line per il business”, “Industria 4.0”, “Il mondo del mobile”, “Piattaforme app per l’efficienza gestionale”, “Fare pubblicità e farsi trovare on line” “E-commerce e analisi dei dati on line”;

- seminari  dedicati per progettualità specifiche dal 27 marzo su turismo, neoimprese, università, imprenditoria femminile, ecc.);

- incontri per le scuole attraverso il laboratorio “Stay Digital”, nell’ambito del progetto “Alternanza scuola lavoro” (avviati dal mese di gennaio 2017);

- minicorsi di formazione presso il CeFAS su Facebook, social network, e-commerce, pubblicità on line, realizzazione e gestione di siti web (prossimo corso dal 4 aprile);

- promozione e tutoraggio del progetto “Crescere in digitale”, che prevede formazione e tirocinio presso le aziende di giovani neet;

- coinvolgimento di web agency per incontri dedicati (dal mese di aprile);

- attivazione di un’area dedicata al digital marketing sul portale camerale coinvolgendo enti pubblici, università e associazioni di categoria (dal mese di aprile);

- formazione interna del personale camerale attraverso seminari di aggiornamento;

- supporto per servizi innovativi tra cui firma digitale, Spid, fatturazione elettronica, RegistroImprese.it.

“La digitalizzazione delle imprese – ha concluso Merlani – è  una delle funzioni specifiche affidate alle Camere di Commercio dalla recente riforma, le quali hanno ricevuto forti sollecitazioni anche nelle ultime settimane dal ministro per lo Sviluppo economico Carlo Calenda affinché venga posta ancora più l’attenzione su questo aspetto, considerato nevralgico per il sistema Paese”.

Per informazioni: Sportello Digital Marketing, tel. 0761.234473-0761.234469 – urp@vt.camcom.it

Contattaci

0