CON "PIACERE ETRUSCO" ALLA SCOPERTA DI ARTI E SAPORI DELLA TUSCIA

Dal 19 aprile al 1° maggio incontri, degustazioni guidate, show cooking, laboratori didattici, educational e una mostra-mercato durante San Pellegrino in Fiore. Il lancio dell’iniziativa nella Capitale.


pubblicata il 15/04/2017

Viterbo, 13 aprile 2017 – Presentata la quarta edizione di “Piacere Etrusco. Arti e Sapori della Tuscia”, l’iniziativa organizzata dalla Camera di Commercio Viterbo in collaborazione con Unioncamere Lazio, in programma dal 19 Aprile al 1° maggio 2017 a Roma e Viterbo.

“Vogliamo dare seguito – ha detto Domenico Merlani, presidente della Camera di Commercio Viterbo – a quel percorso di valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche della Tuscia, avviato con successo sul mercato romano nelle precedenti edizioni. A differenza del passato, in cui gli eventi si sono svolti integralmente nella Capitale, quest’anno si vuole puntare anche sull’aspetto attrattivo del nostro territorio e quindi inviteremo i romani a venirci a trovare nella Tuscia, ad assaggiare le nostre eccellenze laddove si producono, a gustare la nostra cucina tradizionale, ad ammirare le bellezze ambientali e culturali di cui siamo ricchi. Colgo l’occasione ringraziare il presidente di Unioncamere Lazio Lorenzo Tagliavanti - ha continuato Merlani – per aver colto la rilevanza di questo progetto che valorizza arti e sapori: il tesoro della Tuscia”.

Alla presentazione sono intervenuti, oltre al presidente dell’Ente camerale: per il Comune di Viterbol’assessore allo Sviluppo Economico Sonia Perà e l’assessore alla cultura Antonio Delli Iaconi; Biancaneve Codacci Pisanelli, direttore del Museo Archeologico Nazionale Rocca Albornoz; Maria Clara Aloisi, Ufficio scolastico provincia di Viterbo; Claudia Storcè, presidente Slow Food Viterbo e Tuscia; Alberto Grazini, vicepresidente del Comitato Marchio collettivo Tuscia Viterbese; Francesco Monzillo, segretario generale Camera di Commercio Viterbo. Inoltre era presenta una consistente rappresentanza dei 35 produttori che aderiscono al progetto, con i loro prodotti da gustare e ammirare.

Il programma dell’edizione 2017 “Piacere Etrusco” prevede che dopo la presentazione ufficiale il 19 aprile al Tempio di Adriano a Roma, e alcuni eventi di degustazione nei giorni successivi, dal 22 aprile ci si sposterà nel centro storico di Viterbo con una serie di appuntamenti finalizzati a valorizzare i prodotti agroalimentari e artigianali a Marchio Tuscia Viterbese.

Tra le novità di quest’anno segnaliamo allo Spazio Pensilina dal 26 al 28 aprile i laboratori didattici per bambini delle scuole elementari sull’educazione alimentare e gli approfondimenti su pecorino romano Dop, prodotti tipici e dieta mediterranea e il legame nella storia tra cibo e artigianato, abbinate alle degustazioni di prodotti tipici e show cooking.

In particolare il 27 aprile, al museo archeologico nazionale della Rocca Albornoz, sarà presentata la statua di Veiovis, a ribadire la valenza anche culturale del progetto, sottolineata dallo stretto legame della manifestazione con gli Etruschi.

Infine in piazza del Plebiscito, in occasione di San Pellegrino in Fiore, che storicamente è uno degli eventi più attrattivi della Tuscia, dal 28 aprile al 1° maggio sarà allestito il villaggio di Piacere Etrusco con ben 27 strutture in legno, dove le imprese potranno esporre e vendere i loro prodotti tipici e artigianali, e sarà predisposta un’area laboratoriale per bambini.

Dal 22 aprile fino al termine della manifestazione 20 tra ristoranti, enoteche e botteghe del gusto del centro storico, proporranno un menu ad hoc denominato “Piacere Etrusco”, basato sui prodotti tipici locali. Infine saranno proposte a turisti e visitatori dei percorsi turistici, anch’essi studiati per l’occasione.

La manifestazione è organizzata dalla Camera di Commercio Viterbo con il sostegno di Unioncamere Lazio e il patrocinio della Regione Lazio, del Comune di Viterbo, del Touring Club Italiano, di Slow Food Viterbo e Tuscia, e la collaborazione del Museo Archeologico Nazionale “Rocca Albornoz” e dei sommelier di AIS Viterbo e FISAR Viterbo.

Il programma e gli aggiornamenti sono disponibili su: www.tusciawelcome.it

Per ulteriori informazioni: Tel.  0761 234403 / 0761 234487 - E-mail: marketing@vt.camcom.it

 

 

PROGRAMMA 

 

ROMA

Mercoledì 19 aprile, ore 17,30

Presentazione “Piacere Etrusco. Arti e sapori della Tuscia”

Tempio di Adriano, piazza di Pietra - Roma

Intervengono:

Lorenzo Tagliavanti, presidente Unioncamere Lazio

Domenico Merlani, presidente Camera di Commercio Viterbo

Carlo Hausmann, assessore Agricoltura Regione Lazio

Leonardo Michelini, sindaco Città di Viterbo

Biancaneve Codacci Pisanelli, direttore del Museo Archeologico Nazionale Rocca Albornoz

Benedetta Bruzziches, stilista

Leonardo Vignoli, chef Trattoria “Da Cesare al Casaletto”

Paolo Trimani, titolare Enoteca Trimani

Conduce: Valentina Canali, direttore di Agro Camera - azienda speciale della Camera di Commercio Roma

 

Giovedì 20 Aprile 2017 – ore 20,30

Cena-Degustazione alla Trattoria “Da Cesare al Casaletto”

Via del Casaletto, 45 - Roma

Prenotazione obbligatoria:  tel. 06.536015

 

Venerdì 21 Aprile 2017 – ore 18,00

Degustazione guidata all'Enoteca “Trimani – Vinai in Roma dal 1821”

Via Goito, 20 – Roma

Prenotazione obbligatoria:  tel. 06.4469661

 

Venerdì 21 Aprile 2017 – ore 20,30

Cena-Degustazione al “Trimani il Wine bar”

Via Cernaia, 37/b – Roma

Prenotazione obbligatoria:  tel. 06.4469630

 

 

 

VITERBO

Mercoledì 26 aprile 2017

Spazio Pensilina, piazzale Martiri d’Ungheria - Viterbo

 

ore 9,00 Laboratori didattici per i bambini delle scuole elementari sull’educazione alimentare

a cura di Slow Food Viterbo e Tuscia

 

ore 17,30 Tavola rotonda: “IL PECORINO ROMANO DOP DEL LAZIO: LA STORIA, LE CARATTERISTICHE E IL FUTURO DI UNA DENOMINAZIONE ANTICA”

Interventi:

“Il contributo della ricerca” - Bruno Ronchi, docente Università degli Studi della Tuscia

“Le caratteristiche organolettiche” - William Loria, responsabile produzioni alimentari di Agro Camera e Segretario della Delegazione ONAF di Roma

“Il passato, il presente e il futuro del pecorino romano DOP del Lazio” - Giuseppe Capuani, amministratore unico Buonatavola Sini Srl

Conduce Sandro Capitani, giornalista e conduttore Radio Rai


ore 18,45 Degustazione guidata di formaggi e vini della Tuscia con interventi dei produttori

a cura di Carlo Zucchetti, enogastronomo e co-fondatore del giornale Enogastronomico col Cappello www.carlozucchetti.it

Con la collaborazione dei sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier Viterbo e FISAR Delegazione di Viterbo

 

Show Cooking

a cura di Lorenzo Iozzia – Ristorante “Villa San Michele” (Vitorchiano) 

 

 

Giovedì 27 aprile 2017 

Spazio Pensilina, piazzale Martiri d’Ungheria - Viterbo

ore 9,00 Laboratori didattici per i bambini delle scuole elementari sull’educazione alimentare

a cura di Slow Food Viterbo e Tuscia

 

 

Museo Archeologico Nazionale “Rocca Albornoz”, piazza della Rocca, 21/b Viterbo

ore 16,00 Esposizione della statua di Veiovis

Intervengono:

Edith Gabrielli, direttore del Polo Museale del Lazio

Biancaneve Codacci Pisanelli, direttore del Museo Archeologico Nazionale Rocca Albornoz

On. Ilaria Borletti Buitoni, Sottosegretario di Stato del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

 

Spazio Pensilina, piazzale Martiri d’Ungheria - Viterbo

ore 17,30 Tavola rotonda: “IL CONTRIBUTO DELLA TUSCIA ALLA DIETA MEDITERRANEA”

Interventi:

Le caratteristiche della dieta mediterranea della Tuscia” - Claudia Storcè, biologa nutrizionista e  fiduciara Slow Food Viterbo e Tuscia

La diversità della Tuscia dal mare alla collina” - Patrizio Mastrocola, degustatore ed enogastronomo
I piatti e l’enogastronomia della Tuscia” - Stefano Polacchi, giornalista enogastronomo

Conduce: Francesca Mordacchini Alfani, co-fondatrice e caporedattore del giornale Enogastronomico col Cappello www.carlozucchetti.it

 

ore 18,45 Degustazione guidata di prodotti tipici e vini della Tuscia con interventi dei produttori

a cura di Carlo Zucchetti, enogastronomo e co-fondatore del giornale Enogastronomico col Cappello www.carlozucchetti.it

Con la collaborazione dei sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier Viterbo e FISAR Delegazione di Viterbo

 

Show Cooking

a cura di Gianni Bono – Ristorante “Capriccio di Mare” (Montalto di Castro)

 

 

Venerdì 28 aprile 2017

Spazio Pensilina, piazzale Martiri d’Ungheria - Viterbo

 

ore 9,00 Laboratori didattici per i bambini delle scuole elementari sull’educazione alimentare

a cura di Slow Food Viterbo e Tuscia


ore 17,30 Tavola rotonda: “L’ARTIGIANATO E L’ENOGASTRONOMIA DELLA TUSCIA VITERBESE, UN PERCORSO INIZIATO CON GLI ETRUSCHI”

Interventi:

L’enogastronomia e l’artigianato al tempo degli Etruschi, un’eredità importante” - Biancaneve Codacci Pisanelli, direttrice Museo Nazionale Etrusco Rocca Albornoz

Il flauto etrusco, racconto di un percorso artigianale” - Emiliano Licastro, ricercatore e project manager

"Olio e Vino, eccellenze fin dai tempi degli Etruschi" - Elisabetta Ferrari , direttrice Historia Editore

Conduce Carlo Galeotti, direttore di Tusciaweb

 

Degustazione guidata e presentazione di prodotti artigianali, tipici e vini della Tuscia con interventi di artigiani e produttori

a cura di Carlo Zucchetti, enogastronomo e co-fondatore del giornale Enogastronomico col Cappello www.carlozucchetti.it

Con la collaborazione dei sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier Viterbo e FISAR Delegazione di Viterbo

 

Show Cooking

a cura di Maria Assunta Stacchiotti, Trattoria del Cimino (Caprarola)

 

---------------------------------------------------------

Da venerdì 28 aprile a lunedì 1° maggio 2017 – dalle ore 10 alle 20

In occasione della manifestazione florovivaistica "San Pellegrino in fiore" 

MOSTRA MERCATO DI PRODOTTI AGROALIMENTARI E ARTIGIANALI

E LABORATORI DIDATTICI PER BAMBINI

Piazza del Plebiscito  - Viterbo

---------------------------------------------------------

Da sabato 22 aprile a lunedì 1° maggio 2017

MENU "PIACERE ETRUSCO" NEL CENTRO STORICO

Nei ristoranti, enoteche e botteghe del gusto del centro storico che aderiscono all'iniziativa menu speciale “Piacere Etrusco”

 

Gli ingressi agli appuntamenti è gratuito (tranne dove indicato “prenotazione obbligatoria”) fino a esaurimento posti.

 

IMPRESE PARTECIPANTI A “PIACERE ETRUSCO. ARTI E SAPORI DELLA TUSCIA” 2017

 


AGROALIMENTARE

Birrificio Itineris (Civita Castellana)

Caseificio Maremma in Tuscia (Montalto di Castro)

Castelli Debora (Marta)

Cimina Dolciaria (Capranica)

Coccia Sesto (Viterbo)

Colli Etruschi (Blera)

Consorzio Coniglio Verde Leprino di Viterbo (Viterbo)

Cose di Macchia (Bassano Romano)

Doppi Sensi (Tuscania)

Esclusivi Ferri Forgiati (Civita Castellana)

Fattorie Solidali (Tuscania)

I Buonatavola Sini (Nepi)

Il Coniglio dei Monti Cimini (Viterbo)

Lago Vivo (Bolsena)

Lamponi dei Monti Cimini (Viterbo)

Luna Laura (Tuscania)

Marco Muscari Tomajoli (Tarquinia)

Matilde Frateiacci (Vetralla)

Papalino (Castiglione in Teverina)

Pasta Fanelli (Canepina)

Perle della Tuscia (Grotte di Castro)

Pian di Vico (Tuscania)

Piancardo (Marta)

Pira Giovanni Maria (Farnese)

Sapori di Ieri (Caprarola)

Sergio Mottura (Civitella D'Agliano)

Serpepe (Viterbo)

Trebotti (Castiglione in Teverina)

Valentini Alberto (Tuscania)

 

ARTIGIANATO

Artistica (Viterbo)

Ceramica Cirioni Anna (Civita Castellana)

Ceramica è Fantasia (Capranica)

Creazioni Daniela (Viterbo)

Marabui (Bassano Romano)

Mastrocencio Ceramiche (Civita Castellana)

Podere dell’Arco (Viterbo)

Restauro Mobili Cristiano Monzillo (Viterbo)

Studio d’Arte Bell’Ornato (Civita Castellana)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RISTORANTI DEL CENTRO STORICO DOVE E’ POSSIBILE DEGUSTARE IL MENU “PIACERE ETRUSCO”

 


Cotton

Via S. Lorenzo, 56

Tel. 320 183 0409

 

Decó Bistrot

Via Sant’Antonio

Tel. 0761.303478

 

Ejelo – La Bottega del Gojo

Via Annio, 4

Tel. 0761.220873 – 329.1477654

 

Enotria

Via Valle Piatta 2/4

Tel. 339.1910856

 

Hosteria dal Sor Bruno

Via San Pellegrino, 20/30

Tel. 0761.303423 – 331.8719037

 

Hosteria Olio d’Oliva

Via S. Lorenzo, 34

Tel. 0761.220050

 

Il Gargolo

Piazza della Morte, 14

Tel. 0761.324599 – 334.8886677

 

Il Grottino

Via della Cava, 7

Tel. 0761.290088

 

Il Labirinto

Via S. Lorenzo, 46

Tel. 0761.307026

 

Il Molino

Via Faul, 12

Tel. 0761.325199

 

Il Monastero

Via Fattungheri, 10

Tel. 349.674845

 

Il Richiastro

Via della Marrocca

Tel. 0761.228009

 

Lo Scorfano

Via S. Pellegrino, 90

Tel. 377.9779169

 

Magnamagna

Vicolo dei Pellegrini, 2

Tel. 389.1731899

 

Osteria del Vecchio Orologio

Via Orologio Vecchio 25

Tel. 335.337754

 

Ristorante Pizzeria La Chimera

Via della Volta Buia, 54

Tel. 0761-345301

 

Ristorante Tre Re

Via Macel Gattesco, 3

Tel. 0761.304619

 

Trattoria Porta Romana

Via della Bontà 12

Tel. 0761.307118

 

Tredici Gradi

Piazza Don Mario Gargiuli

Tel. 0761.305596

 

Tredici Gradi Slow Bar

Piazza del Gesù

Tel. 0761.220366


 

Contattaci

0