COMUNE VITERBO: Progetto "Garanzia over 30" (scad.28.8.2017)

41 borse lavoro per promuovere l'inclusione socio-lavorativa di persone in condizioni di svantaggio economico attraverso dei tirocini formativi.


pubblicata il 10/08/2017

 

C'è tempo fino al prossimo 28 agosto alle ore 12:00  per inoltrare la domanda per le borse lavoro nell'ambito dell'avviso pubblico “Garanzia over '30”, un progetto teso a promuovere l'inclusione socio-lavorativa di persone in condizioni di svantaggio economico attraverso dei tirocini formativi.

Le borse a bando sono 41, di cui 9 riservate a soggetti con un'invalidità non inferiore al 67% ed il resto a soggetti, sempre di età compresa tra i 30 e i 55 anni, in possesso di requisiti meglio specificati nell'avviso.

Il progetto, fortemente voluto dall'assessorato alle politiche sociali del comune di Viterbo, si concretizza grazie all'indispensabile collegamento con le aziende operato dal Centro Orientamento al Lavoro e consisterà in 120 ore mensili e una retribuzione pari a 400 euro.

“Rispetto al progetto 'Nessuno escluso' dello scorso anno, sono riuscita ad aumentare le borse da 22 a 41, portando la copertura economica da 35.000 a 60.000 euro e innalzando il limite ISEE da 5.000 a 10.000 euro, e l'ho fatto per dare maggiore possibilità a tutti coloro che, trovandosi nella fascia di età 30-50, incontrano maggiore difficoltà nell'accesso al mondo del lavoro e che pure spesso si trovano con famiglie e figli a carico”, comunica l'assessore ai servizi sociali Alessandra Troncarelli.

Dal settore fanno sapere che l'idea e gli sforzi per offrire questa opportunità sono nati tenendo conto delle esigenze primarie dell'utenza che si rivolge all'assessorato: casa e lavoro.

“Ritengo -prosegue l'assessore Troncarelli- di aver restituito la speranza e la dignità a tutte quelle persone che, raggiunta una certa  età, non credevano più di poter trovare o ritrovare  lavoro”

“Il Col -sottolinea il responsabile Carmine Di Filippo- metterà a disposizione le proprie professionalità, al fine di tracciare i singoli profili professionali dei candidati ed individuerà le aziende più idonee all'inserimento in tirocinio degli stessi”.

Dai matching effettuati dal COL nel 2016 emerge che su 350 tirocini attivati circa 130 si sono trasformati in assunzione del tirocinante; su questa scia, con risultati alla mano, l'assessore Troncarelli conclude auspicando il successo dello scorso anno: “Ho ragione di credere che questo avviso avrà un riscontro positivo, tenuto conto che lo scorso anno, dopo appena 3 mesi, 4 tirocini si sono trasformati in veri e propri contratti di lavoro”.

Clicca qui consultare l'avviso

Contattaci

0