IBAN e pagamenti informatici

Riferimenti bancari della Camera di Commercio di Viterbo

 

Dal 1° febbraio 2015, ai sensi dell’art. 1 cc. 391-394 della L. 190/2014, le Camere di Commercio I.A.A. sono assoggettate al sistema di Tesoreria Unica. 

Pertanto gli Enti ed organismi pubblici rientranti nelle tabelle A e B allegate alla L. 720/1984, devono utilizzare la procedura di girofondi a valere sul conto di contabilità speciale fruttifera in Banca d’Italia sotto indicato:

  • Conto di contabilità speciale camerale: 0319343   (IBAN IT 34 R 01000 03245 344300319343) 

I soggetti privati e gli enti esclusi dal regime di Tesoreria Unica, potranno utilizzare il conto corrente bancario sotto indicato:

  • IBAN IT 92 G 08327 14500 0000000 11100  presso Banca di Credito Cooperativo di Roma, filiale di Viterbo.

 

RIFERIMENTI

Ragioneria e Bilancio
Laura Zanobbi
Tel. 0761.234436

dati aggiornati al 29 Gennaio 2016